Camerieri Italiani VS Camerieri Americani - Aquachiara – Official | L’acqua da bere ultrafiltrata per ho.re.ca.

Camerieri Italiani VS Camerieri Americani

10 Apr Camerieri Italiani VS Camerieri Americani

Camerieri Italiani VS Camerieri Americani

Sistemi di retribuzione a confronto e benefici per il tuo ristorante

La ristorazione Italiana è un motivo di vanto per tutta la nazione.
Un settore trainante che dà opportunità di lavoro a milioni di persone ogni anno.

Per quanto possiamo lodare le nostre cucine oggi vogliamo provare a comparare il nostro sistema di retribuzione del servizio in sala con uno completamente diverso, quello Americano.

Scopriremo come i ristoratori nelle Nazioni Unite gestiscono i camerieri e quali insegnamenti possiamo cogliere da questo esempio.

Cameriere Italia

 

In Italia funziona così


Per definizione il cameriere di un ristorante è colui che presta il servizio al cliente.
Con garbo ed eleganza e ammaliante fascino rende il tuo locale un accogliente luogo in cui essere serviti e riveriti.

So che non è sempre così, oggi però voglio valutare la migliore delle ipotesi.

Un bravo cameriere Italiano sa far sentire a proprio agio gli ospiti. Sa quando è il momento di consigliare senza risultare invadente, e sa proporre le giuste pietanza da gustare.
Resta a disposizione senza essere d’impiccio. È attento allo sguardo di chi lo osserva e alla prima richiesta esegue con rapidità e rassicura tutti con un bel sorriso.

Sa evidenziare i piatti prescelti dallo Chef e orientare alla giusta bottiglia di vino anche un aspirante Sommelier.

Quanto guadagna?

Una media di 893 Euro al mese.
Pochissimi arrivano a 2’500 euro e molti non superano i 600 euro al mese.

Se i clienti sono soddisfatti del loro pasto e tutto è andato bene, potrebbero trovare una mancia alla fine del servizio. Puntualmente però questo bonus viene diviso per tutti i collaboratori della sala, un riconoscimento all’intero team e non all’individuo.

Questo è il sistema adottato dal 99% dei ristoratori Italiani.

Ora accompagnami con la fantasia in una tavola calda negli USA e vediamo come gestiscono lì il loro personale ai tavoli.

Young woman in retro cafe

 

In America fanno così

Nei tipici ristoranti Americani troverai per la maggior parte delle volte cameriere donne.
I ristoratori prediligono personale di sesso femminile, con un sorriso brillante ed un atteggiamento propositivo e di bella presenza. L’atteggiamento è la parte fondamentale.

Non tutto il Continente Americano è identico ma permettimi, per oggi, di generalizzare.

Il cliente che si accomoda al tavolo per consumare il suo pranzo viene accolto da un enorme sorriso.
Le cameriere si presentano dicendo il loro nome ad alta voce, mettendosi a disposizione per qualsiasi richiesta.

Quando porta il Menu da leggere agli ospiti è possibile che offra un piccolo cocktail di benvenuto o una Sangria o addirittura un Caffè al filtro ai suoi clienti.
Così mentre scelgono quali piatti consumare possono sorseggiare un piccolo presente della casa gratuitamente.

È una tecnica psicologica molto sottile. È lo stesso principio per cui se qualcuno ti fa un regalo ti viene d’istinto di ricambiare. Oppure se qualcuno ti offre un caffè lo ricorderai e sarai predisposto ad essere più generoso con lui nella prossima occasione.

Nel caso della cameriera l’investimento per una tazza di caffè o per un cocktail della casa è minimo a confronto del senso di riconoscenza che il cliente avrà verso il ristorante.

Mentre l’addetta al tavolo raccoglie le ordinazioni suggerisce sempre le porzioni più grandi della versione “normale”. Spesso usa la leva della convenienza, la versione large costa proporzionalmente meno di quella small. Pensa al Menu di McDonald’s.

Al termine dell’ ordinazione, quando gli ospiti non vedono l’ora di mangiare, la cameriera propone SEMPRE il dolce con una piccola bugia ormai accettata e inflazionata.

“Sono rimaste solo poche fette della buonissima torta al cioccolato della casa, probabilmente la più buona della zona, volete che ve ne conservi una fetta prima che finisca?”

Presi dall’acquolina moltissimi clienti non perdono l’occasione di assaggiare la famosa torta.

Hai notato come il cameriere Italiano offra un servizio di supporto al cliente e invece la cameriera Americana sembri una VENDITRICE?

Secondo te chi ti farebbe guadagnare di più?

C’è una ragione per cui gli addetti al servizio negli USA sono così abili nella vendita ed è il sistema retributivo.

In America un cameriere prende una paga fissa di 7 dollari l’ora. Un muratore prende 25 dollari e un giornalista medio ne prende 30. Così abbiamo dei paragoni con cui orientarci.

Il servizio del ristorante viene pagato principalmente dalle mance che i clienti lasciano che di norma è minimo il 15% dello scontrino. Quindi del fatturato del ristorante.

In America non ci sono i sindacati, non voglio dire che questo sia il migliore sistema esistente ma proviamo a cogliere i punti fondamentali e vantaggi applicabili in Italia.
Sappi che molti ristoranti oggi scrivono sullo scontrino quanto il cliente DEVE lasciare di mancia, a scanso di equivoci e per tutelare il suo dipendente.

Più la cameriera è stimolata e propositiva, migliore sarà il suo servizio e più alta sarà la percentuale che il cliente deciderà di lasciarle. Eviterà di portare i suoi problemi personali o la malavoglia nel ristorante se vorrà guadagnare di più del mese precedente.

Il ristoratore non deve ricordare al suo personale che devono offrire ai clienti la possibilità di spendere di più.

Quante volte ci viene offerto il dolce quando siamo già sazi e forse abbiamo anche già bevuto il caffè?

Se gli scontrini sono sempre più alti il ristoratore dovrà concentrarsi solo a gestire e a fornire “prodotti” da vendere ai propri addetti ai tavoli.

Hai mai pensato prima di offrire una percentuale di guadagno sul tuo fatturato ai tuoi dipendenti?
Prova ad immaginare quanto sarebbero più stimolati con 200-300 euro in più al mese in busta paga, senza il sacrificio di doverli pagare di tasca tua.

Ora che hai letto fino a qui ti svelerò dell’esistenza di un grande alleato che potrà farti marginare l’85%!
SENZA che nessuno debba essere estremamente bravo a VENDERE e senza andare oltre oceano per scoprirlo.

Si chiama Acqua Ultra-filtrata!

A prescindere dalla bravura e dall’abilità alla vendita dei tuoi dipendenti l’acqua è una bevanda che ad ogni pasto, noi italiani, amiamo avere a tavola.

Mentre tu studi come aumentare il valore medio del tuo scontrino puoi vendere un’acqua microbiologicamente pura al 100% che non occupa spazio nel tuo magazzino e in bottiglie eleganti e raffinate.

 

Per ogni euro fatturato in acqua minerale 85 centesimi saranno il tuo margine di guadagno, pensa a come potresti migliorare il tuo ristorante con questi ricavi.

Mentre ragioni alle tecniche di vendita da insegnare a tuoi collaboratori scrivici compilando il Form, un nostro consulente ti spiegherà nel dettaglio il sistema AQUACHIARA così potrai aumentare da subito l’utile sul tuo scontrino.

Buon lavoro!

davide
daviderusso.terrabirdi@gmail.com